Blueberry Semi Femminilizzati Dutch Passion
Blueberry Semi Femminilizzati Dutch Passion
Dutch Passion

Blueberry Semi Femminilizzati Dutch Passion

Prezzo di listino €39,95 €0,00 Prezzo unitario per
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

Informazioni sul prodotto

Perché dovrei comprare i semi femminizzati Blueberry?

  •  Varietà leggendaria ed esotica

  • Uno delle varietà più fruttate del pianeta

  • Cannabis a dominanza indica, con un alto contenuto di THC che si può notare anche osservando i colori dei germogli

  • Ancora oggi uno dei ceppi preferiti, fin dalla sua entrata nel mercato alla fine degli anni '90.

 

La Blueberry ha vinto numerosi premi

La Blueberry ha vinto numerosi premi negli ultimi due decenni. Pensate che questa varietà ha conquistato la Cannabis Cup per due anni di seguito, solamente due anni dopo la sua introduzione nel mercato:

- 1° Premio HighTimes Cannabis Cup 2000

- 3° Premio High Times Cannabis Cup 2001

 
Un'erba dall'aroma fruttato

La Blueberry è un ceppo a dominanza indica, che vanta un sapore fruttato - forse uno dei migliori che avrete il piacere di provare. L'aroma dolce e il gusto delizioso dei mirtilli freschi fanno sì che questa sia inequivocabilmente una delle più piacevoli e gustose varietà in circolazione. Sinceramente vi sembrerà di mangiare una caramella, quasi tornerete bambini! Non c'è da stupirsi se questo ceppo leggendario è stato usato come base genetica per così tante delle varietà di cannabis più popolari di oggi.


I germogli sono resistenti e resinosi

I germogli della Blueberry possono essere compatti e molto resinosi. I livelli di THC (circa il 20%) non sono insoliti. Si tratta di una pianta vigorosa con grandi foglie. Questa varietà può rendere molto bene se coltivata in condizioni ottimali. Ha un rapporto calice-foglia ottimale, fattore che la rende facile da curare. 


La Blueberry di Dutch Passion: uno dei ceppi più appaganti

L'Original Blueberry è la varietà più rinomata della Blue Family. Il nome Blueberry è stato scelto per le sfumature blu dei fiori e delle foglie, combinate con un aroma straordinario che ricorda incredibilmente l'odore e il gusto dei veri mirtilli.

Questa varietà è stata introdotta sul mercato olandese nel 1998 insieme alla Blue Velvet, alla Blue Moon-shine, alla Flo e alla Blue Heaven - gli altri membri della Blue Family. Tutti sono stati selezionati originariamente da DJ Short e adottati da Dutch Passion in collaborazione con il celebre allevatore canadese.

Anche se questa varietà è prevalentemente a dominanza indica, la giusta quantità di geni sativa conferisce allo sballo un effetto unico. Invece di mettervi al tappeto, come ci si potrebbe aspettare da un ceppo a dominanza indica, lo sballo è piacevole ed euforico. Questa varietà fornisce all'utilizzatore uno sballo di lunga durata, noto per essere molto piacevole ed entusiasmante.


Alcune informazioni sul ceppo Blueberry: una delizia per gli intenditori

La Blueberry è un ceppo fortemente resinoso per lo più a dominanza indica (circa l'80%, il restante 20% è a genetica sativa), principalmente derivata dal ceppo Afghani. La percentuale sativa proviene da una Sativa Thai e, sebbene in misura minore, da una Sativa Oaxacan (messicana). Questo triplice incrocio è unico nel suo genere e rappresenta l'origine genetica per il ceppo Blueberry e i suoi numerosi figli.

La maggior parte delle piante hanno uno schema di crescita compatto, con steli robusti e foglie a ventaglio molto grandi e larghe. Gli internodi possono essere abbastanza vicini tra loro e gli steli tendono a diventare viola. Inoltre, dovete sapere che la Blueberry è nota per i bei colori delle foglie e dei fiori.

L'Original Blueberry ha raggiunto uno status leggendario e vanta un numero immenso di fan. Negli anni più recenti la Blueberry è stata usata per produrre numerosi incroci popolari, ad esempio la Blue Dream, la Mazar x Blueberry (la vecchia Skywalker), la Mazar x Blueberry OG (la vecchia Skywalker OG), la Blueberry Headband, la Blueberry Diesel e la Blue Cookies.

La Blueberry è pronta per la raccolta dopo circa 8-9 settimane se coltivata al chiuso. All'aperto può raggiungere altezze di due metri e mezzo, tre metri e viene raccolta intorno all'inizio/metà dell'autunno.

La genetica che caratterizza la Blueberry garantisce le seguenti qualità:

  • una pianta forte e robusta che può produrre molto bene sia all'interno che all'esterno, ovviamente se coltivata in condizioni ottimali.

  • brevi distanze internodali con densi ammassi floreali e un buon rapporto calice-foglia.

  • un'incredibile esperienza di fumo o di svapata, uno dei ceppi più fruttuosi del pianeta.

Attenzione: la Blueberry non è la varietà più facile da coltivare se siete principianti, ma sicuramente darà molte soddisfazioni al coltivatore esperto in quanto garantisce un abbondante raccolto ed è una delle migliori varietà originali di cannabis. Inoltre, dovete sapere che può essere coltivata sia all'interno che all'esterno.


L’erba Purple Kush vs la Blueberry

Chiunque ami il gusto ricco e il grande fascino dell'erba Purple Kush amerà coltivare anche i semi della Blueberry. Entrambe le varietà sono caratterizzate da tonalità blu e viola sui boccioli e garantiscono una qualità di fumo ricca di THC e non troppo forte. Gli intenditori della "old school" pensano che la Blueberry si sia guadagnata il suo posto nella hall of fame delle cannabis grazie al gusto, all'aroma e alla potenza stravagante e deliziosa che la contraddistingue. 


Gli effetti della Blueberry 

La Blueberry è una varietà a dominanza indica molto speciale. Infatti, dovete sapere che, sebbene questo ceppo abbia una percentuale indica dell'80%, lo sballo non è troppo forte e non causa nemmeno sonnolenza. Ovviamente ha un forte effetto, ma possiede la giusta quantità di geni sativa che rende lo sballo euforico quanto basta, senza esagerare. La nostra Blueberry garantisce uno sballo perfettamente equilibrato, che la rende ideale per l'uso mattutino e giornaliero. Sicuramente questa varietà non vi metterà KO, ma vi rilasserà come si deve. L'effetto sul fisico è molto piacevole e regala un grande sorriso a tutti gli utilizzatori. Chiaramente, con livelli di THC che raggiungono il 20%, si tratta di una varietà potente.


La fioritura della Blueberry

Vi consigliamo una fase vegetativa di circa 4-6 settimane. In realtà, se avete poche piante per metro quadro, allora vi consigliamo sei settimane per la fase vegetativa. Se avete numerose piante per metro quadro, allora solamente quattro settimane. Anche se è una varietà a dominanza indica, la Blueberry tende un po' ad allungarsi durante la fioritura. Questa particolarità è dovuta alla percentuale sativa utilizzata per la Blueberry.

All'esterno, questo ceppo ha il potenziale per raggiungere una dimensione significativa, a patto di essere coltivata in condizioni ottimali. Idealmente, il tempo dovrebbe essere mite e temperato con molto sole e un po' di vento, per ridurre la possibilità che i germogli siano danneggiati da muffe e funghi. Se coltivata in condizioni favorevoli ha il potenziale per garantire un raccolto abbondante. Pensate che alcuni coltivatori sono riusciti a raccogliere oltre 2 chili per pianta.

La Blueberry può mostrare grandi foglie a ventaglio, che si comportano come enormi pannelli solari convertendo la luce in energia. Gli steli forti e spaziatura internodale ridotta la rendono un'ottima candidata per le coltivazioni di tipo SOG.

Il tempo di fioritura è di circa 8-9 settimane. In combinazione con il periodo vegetativo consigliato ci vogliono circa 12-15 settimane tra la semina e il raccolto.


Il raccolto della Blueberry

La Bluebarry genera raccolti superiori alla media; si possono ottenere tra i 350 e i 450 grammi per metro quadro. Le piante sono compatte e garantiscono fiori densi e pesanti


L’opinione del nostro esperto:

La Blueberry non è la varietà più facile da coltivare per i debuttanti e può essere davvero esigente. Tuttavia, vi garantiamo che ripagherà i coltivatori più esperti con un raccolto abbondante, di una delle migliori varietà di cannabis attualmente disponibili. Attenzione alle condizioni di coltivazione, fate in modo che siano le migliori possibili. Dovete sapere che la Blueberry prospera in un ambiente di coltivazione stabile. Il clima, le sostanze nutritive, il terreno e l'illuminazione devono essere ottimizzati per far sì che si senta al meglio e che possa esprimere tutta la sua potenzialità.

Inoltre, vi possiamo dire che un clima freddo incoraggerà la formazione di tonalità viola e blu. Se la coltivate in casa, vi consigliamo di far scorrere un po' d'aria nella stanza alla fine del periodo di fioritura: così otterrete un effetto visivo stravagante e piacevole da guardare.

Abbiatene cura e sarete ricompensati con una delle migliori varietà di cannabis mai create!

Altre informazioni sulla Blueberry

La Blueberry è una pianta leggendaria dalla dominanza indica, con un rapporto calice-foglia favorevole che la rende facile da curare. Può mostrare una sorprendente somiglianza con il ceppo White Widow, soprattutto se pensate alla quantità di cristalli bianchi che ricoprono il germoglio. Le tonalità viola/blu rendono questo ceppo ancora più bello da guardare.

I coltivatori adorano il suo incredibile fascino. Questa è sicuramente una varietà di qualità superiore. A patto che venga essiccata lentamente e curata correttamente, non ci sono molte varietà in grado di battere questo ceppo straordinario e amato dagli intenditori.

La Blueberry è una di quelle varietà uniche che faranno sorridere i coltivatori ogni volta che controlleranno le loro piante. Lo speciale aroma di mirtillo è la ciliegina sulla torta... La maggior parte dei coltivatori non può aspettare fino al momento del raccolto per andare a fumare / vapare questi splendidi germogli.

La Blueberry è disponibile sia in semi normali che femminizzati, oltre che in semi autofierenti.